Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze.

Clicca su APPROVO per continuare la navigazione Per saperne di piu'

Approvo

Condizionamento di precisione dei data center

 

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems presenta il nuovo condizionatore d’aria di precisione alimentato ad acqua refrigerata a marchio RC: NEXT X-TYPE. Si tratta di un condizionatore nato con l’obiettivo di abbattere i consumi energetici dei data center e di ridurre i costi di manutenzione.
 

La gamma NEXT X TYPE si compone di 4 modelli con potenze frigorifere che vanno da 52 a 182 kW e dispone di una vasta gamma di accessori volti a massimizzare le prestazioni dell’unità, tra cui RC CLOUD PLATFORM, la soluzione GPRS per il monitoraggio e la telegestione in tempo reale sia della macchina che dell’impianto.

Il cuore del condizionatore è l'innovativa batteria a X. L’unità presenta infatti una sezione di trattamento dell’aria composta da 4 batterie a 4 ranghi disposte a X. Questa soluzione permette di avere minori perdite di carico sul lato aria, minore turbolenza, e una distribuzione simmetrica dell’acqua refrigerata nelle batterie che ne riduce le perdite di carico lato acqua. Le 4 batterie consentono infatti un raffreddamento dell’aria in due stadi. L’aria di ripresa entra nel condizionatore dalla parte alta e viene a contatto prima con le due batterie di preraffreddamento e poi con le due batterie di raffreddamento. L’acqua refrigerata viene immessa nelle due batterie di raffreddamento e poi passa alle batterie di preraffreddamento prima di lasciare il condizionatore e tornare al refrigeratore di liquido.

Il condizionatore NEXT X-TYPE è ottimizzato per temperature di ritorno dell’aria dal data center superiori a 35°C, per temperature di mandata dell’aria verso il data center maggiore o uguale a 21°C in su e per funzionare con una temperatura minima dell’acqua proveniente dal refrigeratore pari a 18°C con ΔT pari a 10°C. Incrementare tale differenza di temperatura significa poter ottenere dei risparmi anche in termini di dimensione delle tubazioni.

NEXT X-TYPE può funzionare secondo due logiche: una di raffreddamento a singola batteria con sorgente acqua refrigerata e con un processo di raffreddamento a due stadi alla piena potenza frigorifera erogabile; l’altra con logica di raffreddamento a doppia batteria con doppia sorgente acqua refrigerata e due processi di raffreddamento ciascuno a due stadi, ideale per applicazione in data center certificati TIER IV.

 

 

 

www.melcohit.com

 

DBInformation SPA
viale G. Richard 1/A
20143 Milano
Chi siamo  Contatti