Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze.

Clicca su APPROVO per continuare la navigazione Per saperne di piu'

Approvo

In costante crescita

Giuseppe Presotto Giuseppe Presotto
Arblu chiude il 2016 con un fatturato a + 14% e punta a livelli di efficienza sempre più alti

Arblu, azienda tra i protagonisti in Italia nel settore arredo bagno, ha chiuso il 2016 in netta crescita rispetto allo scorso esercizio, con un fatturato a +14%. Dopo aver archiviato il 2015 a 22,2 milioni di euro, l’azienda del nord est ha chiuso il 2016 a 25,4 milioni. L’Italia si conferma il mercato principale con oltre 20 milioni, circa l’80% del fatturato, con l’export in costante crescita con un incremento del precedente anno del 25%. Arblu, azienda fondata nel 1996 da Pier Giorgio Presotto e i figli Giuseppe, Diada e Giovanni, è stata protagonista di un continuo processo di sviluppo nella proposta di prodotti e servizi sempre più dettagliati. Alle iniziali chiusure doccia, che hanno caratterizzato la nascita di Arblu nel mercato italiano, si sono affiancati box multifunzione, colonne e piatti doccia, pannelli per rivestimenti fino all’integrazione di tutto l’arredo bagno e dei termoarredi di design. Nel corso del 2016, anno in cui si è svolto il ventennale di attività, Arblu ha intrapreso importanti investimenti produttivi che hanno riguardato un ampliamento di 2.000 m2 di superficie coperta, che porta così l’azienda a operare su una superficie di 27.000 m2, e la realizzazione del nuovo showroom interno all’azienda che consente di ricevere e ospitare il flusso quotidiano di clienti e agenti. L’incremento è avvenuto anche in termini di assunzioni. L’organico, infatti, è passato dai 74 dipendenti del 2015 ai 95 di questa prima metà dell’anno. «Il 2016 è stato un anno importante, ricco di cambiamenti – commenta Giuseppe Presotto, titolare di Arblu – nel quale abbiamo celebrato i vent’anni di attività. Siamo soddisfatti di come stia crescendo l’azienda e stiamo lavorando per portarla a livelli d’efficienza sempre più alti, puntando al modello dell’Industry 4.0. Guardiamo avanti verso altri importanti traguardi da raggiungere.»

www.arblu.it

DBInformation SPA
viale G. Richard 1/A
20143 Milano
Chi siamo  Contatti